Canonica a Cerreto

Nel cuore del Chianti Classico, a 12 km ad est di Siena, per un prodotto unico da degustare

Canonica a Cerreto si trova nel cuore del Chianti Classico, a 12 chilometri a est di Siena. Si estende su 60 ettari, di cui 21 a vigneto e 7 a oliveto. Il Territorio è caratterizzato da un'alternanza di aria calda e secca, che diventa fresca dopo il tramonto del sole creando una forte escursione termica fra giorno e notte, che si aggiunge a quella molto sensibile fra estate e inverno. Dal 1998 i vigneti sono stati adeguatamente reimpiantati per migliorare la qualità della produzione. L'80% è Sangiovese, il 10% Merlot e 10% Cabernet. La vendemmia viene fatta interamente a mano. Nello stesso vigneto la raccolta è fatta in più fasi per sfruttare al meglio la diversa maturazione dei grappoli.

La prima cantina fu costruita mille anni fa dai Canonici del Duomo di Siena. Nel corso dei secoli è rimasta intatta a testimonianza dell'importanza che il vino ha sempre avuto a Canonica a Cerreto. Gli stessi Vescovi che sono stati proprietari e hanno abitato Canonica a Cerreto per trecento anni hanno cambiato solo ciò che era indispensabile. Nel 2003 si è deciso di costruire una cantina nuova, ormai necessaria per il raggiungimento del massimo dell'efficienza sia nella vinificazione che nell'invecchiamento. La fermentazione si sviluppa in tini di acciaio e l'invecchiamento in piccole botti di rovere che vengono usate per circa tre anni. 

Filtri attivi

Nuovo account

Hai già un account?
Entra invece Oppure Resetta la password